Strada Dragogna-Sicciole chiusa ai turisti

Tuttoggi

recording logo

Da oggi i lavoratori transfrontalieri e i residenti istriani a ridosso del confine tra Slovenia e Croazia saranno gli unici a poter percorrere la strada statale 628, ovvero quella nel versante sloveno unisce i valichi di Dragogna-Castelvenere e Sicciole-Plovania. I turisti diretti in Croazia dovranno scegliere già a Capodistria se percorrere la strada costiera o quella interna, a seconda del valico che vorranno attraversare. Daniele Kovačić è andato a verificare il nuovo regime.

Strada Dragogna-Sicciole chiusa ai turisti

Tuttoggi

Da oggi i lavoratori transfrontalieri e i residenti istriani a ridosso del confine tra Slovenia e Croazia saranno gli unici a poter percorrere la strada statale 628, ovvero quella nel versante sloveno unisce i valichi di Dragogna-Castelvenere e Sicciole-Plovania. I turisti diretti in Croazia dovranno scegliere già a Capodistria se percorrere la strada costiera o quella interna, a seconda del valico che vorranno attraversare. Daniele Kovačić è andato a verificare il nuovo regime.