Confusione intorno alla nuova eccezione per gli acquisti oltreconfine

Tuttoggi

recording logo

In Slovenia è entrata oggi in vigore una nuova eccezione agli spostamenti oltreconfine, che sono ora permessi senza quarantena o tampone anche nel caso in cui un negozio o un servizio - reperibile in Slovenia ma non nel proprio comune di residenza - sia invece disponibile in un paese confinante e più vicino rispetto a un altro comune sloveno. Un'eccezione che, però, sembra non applicabile - ad esempio - ai residenti nel Capodistriano, seppur soliti a fare la spesa a Muggia o Trieste, poiché tutti i beni di prima necessità sono reperibili anche nel proprio comune. Dal fronte epidemiologico, intanto, il tasso di nuovi positivi in Slovenia resta in linea con i dati della scorsa settimana, ieri al 27%.

Confusione intorno alla nuova eccezione per gli acquisti oltreconfine

Tuttoggi

In Slovenia è entrata oggi in vigore una nuova eccezione agli spostamenti oltreconfine, che sono ora permessi senza quarantena o tampone anche nel caso in cui un negozio o un servizio - reperibile in Slovenia ma non nel proprio comune di residenza - sia invece disponibile in un paese confinante e più vicino rispetto a un altro comune sloveno. Un'eccezione che, però, sembra non applicabile - ad esempio - ai residenti nel Capodistriano, seppur soliti a fare la spesa a Muggia o Trieste, poiché tutti i beni di prima necessità sono reperibili anche nel proprio comune. Dal fronte epidemiologico, intanto, il tasso di nuovi positivi in Slovenia resta in linea con i dati della scorsa settimana, ieri al 27%.