Crescono i contagi nell'Europa orientale

Tuttoggi

recording logo

10

L'epidemia da coronavirus procede a fasi alterne in Europa e nel mondo. Mentre la Francia sembra aver superato il picco della seconda ondata e i contagi in Austria, anche se preoccupanti, restano stabili, continuano a salire vertiginosamente le cifre negli Stati Uniti e in Russia. Nel frattempo con martedì sono attese nuove misure restrittive in Serbia mentre sono diminuiti i casi di Covid in Bosnia ed Erzegovina. Intanto in molti paesi e regioni, come in Slovacchia e nell'Alto Adige-Sud Tirolo, si stanno facendo test a tappeto, per monitorare tutta la popolazione. La Commissione europea annuncia di avere assicurato oltre 1,2 miliardi di dosi di vaccini.

Crescono i contagi nell'Europa orientale

Tuttoggi

L'epidemia da coronavirus procede a fasi alterne in Europa e nel mondo. Mentre la Francia sembra aver superato il picco della seconda ondata e i contagi in Austria, anche se preoccupanti, restano stabili, continuano a salire vertiginosamente le cifre negli Stati Uniti e in Russia. Nel frattempo con martedì sono attese nuove misure restrittive in Serbia mentre sono diminuiti i casi di Covid in Bosnia ed Erzegovina. Intanto in molti paesi e regioni, come in Slovacchia e nell'Alto Adige-Sud Tirolo, si stanno facendo test a tappeto, per monitorare tutta la popolazione. La Commissione europea annuncia di avere assicurato oltre 1,2 miliardi di dosi di vaccini.