Un atlante per la mobilità dolce

L' Alveare

recording logo

Assieme a Giulio Senes (Presidente Europeo delle Greenways e membro del comitato di gestione dell'Alleanza Mobilità Dolce) abbiamo cercato di indagare su “L’Atlante della mobilità dolce in Italia” attraverso cui, un giorno, potremo scoprire tutte le alternative per muoversi in modo lento (cammini, ciclabili, stazioni riconvertite, servizi treno+ bici...). Con Roberto Rovelli dell'Associazione Italiana Greenways Onlus abbiamo parlato di ferrovie abbandonate, progetti di recupero e treni turistici. A proposito di mobilità dolce “locale” Diego Manna ci presenta il suo libro "Le disgrazie del tran de Opcina".

Un atlante per la mobilità dolce

L' Alveare

Assieme a Giulio Senes (Presidente Europeo delle Greenways e membro del comitato di gestione dell'Alleanza Mobilità Dolce) abbiamo cercato di indagare su “L’Atlante della mobilità dolce in Italia” attraverso cui, un giorno, potremo scoprire tutte le alternative per muoversi in modo lento (cammini, ciclabili, stazioni riconvertite, servizi treno+ bici...). Con Roberto Rovelli dell'Associazione Italiana Greenways Onlus abbiamo parlato di ferrovie abbandonate, progetti di recupero e treni turistici. A proposito di mobilità dolce “locale” Diego Manna ci presenta il suo libro "Le disgrazie del tran de Opcina".