Sport e politica, Trump e Twitter, Argentina e aborto, Erjavec e la sfiducia

Il vaso di Pandora

recording logo

I colonnelli argentini, con il mondiale di calcio del 1978, il dilettantismo di stato degli atleti del blocco sovietico, il pugno chiuso dei velocisti americani alle olimpiadi del Messico del 1968 sono solo alcuni dei tanti esempi del connubio tra sport e politica. Ne parliamo con lo storico Diego Redivo. I colossi del web più potenti del presidente americano. Twitter silenzia Donald Trump, ma sì apre il dibattito su chi controlla la rete. Ai nostri microfoni Michele Mezza, autore de “Il contagio dell’algoritmo”, un libro che prendendo spunto dalla pandemia e mette sotto accusa lo strapotere dei colossi dell’informatica, tanto da considerarli un rischio per la democrazia. Dopo un lungo dibattito l’Argentina legalizza l’aborto, ora se ne discute anche in Cile. Quello che era un tabù per l’America latina sembra essere stato infranto. Con noi Claudio Madricardo La Slovenia alle prese con i tentativi di defenestrare il premier Janez Janša. La mozione di sfiducia oramai sarebbe pronta, ma l’esito del voto resta incerto. Il panorama politico nel paese intanto è sempre più riottoso e spaccato ed il clima è quello del “chi non è con noi è contro di noi. A Radio Capodistria Luka Lisjak Gabrijelčič.

Sport e politica, Trump e Twitter, Argentina e aborto, Erjavec e la sfiducia

Il vaso di Pandora

I colonnelli argentini, con il mondiale di calcio del 1978, il dilettantismo di stato degli atleti del blocco sovietico, il pugno chiuso dei velocisti americani alle olimpiadi del Messico del 1968 sono solo alcuni dei tanti esempi del connubio tra sport e politica. Ne parliamo con lo storico Diego Redivo. I colossi del web più potenti del presidente americano. Twitter silenzia Donald Trump, ma sì apre il dibattito su chi controlla la rete. Ai nostri microfoni Michele Mezza, autore de “Il contagio dell’algoritmo”, un libro che prendendo spunto dalla pandemia e mette sotto accusa lo strapotere dei colossi dell’informatica, tanto da considerarli un rischio per la democrazia. Dopo un lungo dibattito l’Argentina legalizza l’aborto, ora se ne discute anche in Cile. Quello che era un tabù per l’America latina sembra essere stato infranto. Con noi Claudio Madricardo La Slovenia alle prese con i tentativi di defenestrare il premier Janez Janša. La mozione di sfiducia oramai sarebbe pronta, ma l’esito del voto resta incerto. Il panorama politico nel paese intanto è sempre più riottoso e spaccato ed il clima è quello del “chi non è con noi è contro di noi. A Radio Capodistria Luka Lisjak Gabrijelčič.