Apprensione per le annunciate manifestazioni di domani. Il Viminale intensifica l'apparato di sicurezza

I fatti del giorno

recording logo

In Italia aumentano le tensioni in attesa di domani, primo giorno in cui scatterà l'obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro. Previsto un grande caos, con il Paese che potrebbe essere semiparalizzato dagli scioperi e dai blocchi delle categorie produttive. Già annunciato il blocco dei lavoratori portuali di Trieste, che probabilmente porterà alle dimissioni del presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, Zeno D'Agostino. Davide Fifaco.

Apprensione per le annunciate manifestazioni di domani. Il Viminale intensifica l'apparato di sicurezza

I fatti del giorno

In Italia aumentano le tensioni in attesa di domani, primo giorno in cui scatterà l'obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro. Previsto un grande caos, con il Paese che potrebbe essere semiparalizzato dagli scioperi e dai blocchi delle categorie produttive. Già annunciato il blocco dei lavoratori portuali di Trieste, che probabilmente porterà alle dimissioni del presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, Zeno D'Agostino. Davide Fifaco.