Una buona decisione ma la situazione rimane difficile

I fatti del giorno

recording logo

I rappresentanti delle minoranze linguistiche hanno salutato con favore la decisione della Corte Costituzionale che ha sospeso il decreto che vieta ai residenti in Slovenia di muoversi verso i paesi considerati zona rossa. Le organizzazioni delle comunità linguistiche ora auspicano una completa apertura del passaggio ai confini.

Una buona decisione ma la situazione rimane difficile

I fatti del giorno

I rappresentanti delle minoranze linguistiche hanno salutato con favore la decisione della Corte Costituzionale che ha sospeso il decreto che vieta ai residenti in Slovenia di muoversi verso i paesi considerati zona rossa. Le organizzazioni delle comunità linguistiche ora auspicano una completa apertura del passaggio ai confini.