“Solo uniti salveremo l’Europa”

I fatti del giorno

recording logo

La necessità di una risposta comune in Europa alle conseguenze dell’emergenza Covid -19 sono state al centro del colloquio di Lisbona fra il premier italiano Giuseppe Conte e il primo ministro Antonio Costa. Conte ha avviato una serie di colloqui con i paesi che sostengono la necessità del piano da 750 miliardi proposto dalla Commissione europea, e che intendono creare un fronte opposto ai paesi cosiddetti “frugali”.

“Solo uniti salveremo l’Europa”

I fatti del giorno

La necessità di una risposta comune in Europa alle conseguenze dell’emergenza Covid -19 sono state al centro del colloquio di Lisbona fra il premier italiano Giuseppe Conte e il primo ministro Antonio Costa. Conte ha avviato una serie di colloqui con i paesi che sostengono la necessità del piano da 750 miliardi proposto dalla Commissione europea, e che intendono creare un fronte opposto ai paesi cosiddetti “frugali”.