"Fisica e arte contro la CO2"

Calle degli orti grandi

recording logo

“Fisica&Arte contro la CO2" è un progetto che si è svolto dal 31 luglio all’11 settembre 2020 all’interno e nel giardino esterno della Biblioteca statale Stelio Crise di Trieste, e ha fatto parte del festival Science in the City di ESOF2020, coinvolgendo il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Udine, l’Associazione Acquamarina, l’Istituto Bertoni di Udine, l’Associazione Casa Cave, il Comune di San Dorligo della Valle, il Rotary Club Venezia Mestre, l'azienda regionale A&T2000. Il progetto comprendeva otto conferenze scientifiche, quattro mostre d’arte e due workshop: una riflessione sul tema delle energie rinnovabili che vuole sottolineare l’importanza del contatto che la scienza deve avere con la società, e in particolare con l’arte, per produrre tecnologia che rispetti la natura e l’uomo. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina in internet: https://linearmirror-scienceinthecity.uniud.it/

"Fisica e arte contro la CO2"

Calle degli orti grandi

“Fisica&Arte contro la CO2" è un progetto che si è svolto dal 31 luglio all’11 settembre 2020 all’interno e nel giardino esterno della Biblioteca statale Stelio Crise di Trieste, e ha fatto parte del festival Science in the City di ESOF2020, coinvolgendo il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Udine, l’Associazione Acquamarina, l’Istituto Bertoni di Udine, l’Associazione Casa Cave, il Comune di San Dorligo della Valle, il Rotary Club Venezia Mestre, l'azienda regionale A&T2000. Il progetto comprendeva otto conferenze scientifiche, quattro mostre d’arte e due workshop: una riflessione sul tema delle energie rinnovabili che vuole sottolineare l’importanza del contatto che la scienza deve avere con la società, e in particolare con l’arte, per produrre tecnologia che rispetti la natura e l’uomo. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina in internet: https://linearmirror-scienceinthecity.uniud.it/